Vuoi vendere casa velocemente?

Vendere casa velocemente?
Ecco 7 buoni consigli per vendere anche in tempo di crisi

Anche in momenti di crisi come quello che stiamo attraversando è  possibile vendere casa velocemente, basta seguire questi importanti consigli.

1) Stabilire la giusta valutazione di mercato:
i primi  giorni sono i più importanti per riuscire a vendere casa tua.
Per questa ragione è fondamentale stabilire fin da subito il prezzo giusto per collocarsi in ottima posizione rispetto agli altri immobili in vendita nella stessa zona con caratteristiche simili.

2) Per vendere casa velocemente occorre puntare sui punti di forza o su quelle  caratteristiche che rendono la tua casa superiore rispetto alle altre, dando quel qualcosa in più che la distingue positivamente rispetto ad altre case in vendita. Che sia un bel terrazzo, una vista mare, un orto  o semplicemente l’essere ubicato in una zona centrale o magari un garabox esclusivo in pieno centro, tutto è importante.

3) Affidarsi ad un Agente immobiliare professionale esperto:
la migliore strategia per fissare il giusto prezzo di partenza è quella di far visionare l’immobile da un professionista in campo immobiliare. Prima di selezionare l’agente o il consulente immobiliare a cui affidare la vendita di casa tua, è importante conoscere la sua esperienza, la sua formazione, cercare di capire quante case ha venduto nell’ultimo periodo, conoscere quali strategie e azioni di marketing vi presenterà per vendere velocemente il tuo immobile. Sarebbe utile verificare la sua iscrizione all’albo degli agenti di affari in mediazione.

4) Apportare alla casa le opportune migliorie al fine di presentarla nelle migliori condizioni di sempre. È importantissimo, per vendere casa velocemente, che la casa sia in ordine e che gli eventuali difetti siano stati risolti o riparati: tubazioni che perdono, problemi di muffa, intonaco staccato etc…etc… Ci si può affidare anche ai cosigli di un home stager  per modificare gli ambienti e renderli più accattivanti.

5) Consiglio non scontato è quello di fare delle foto di qualità che accompagnino una descrizione completa e curata in tutti i dettagli.
Una foto scattata nel giusto modo al fine di esaltare i punti di forza di casa tua permette di avere una visibilità maggiore e una probabilità più alta che l’annuncio venga cliccato rispetto ad altre inserzioni di immobili concorrenti con foto a bassa risoluzione o di scarsa qualità.

6) Social network.
Utilizzare i social network per aumentare la visibilità del proprio immobile può essere un altro elemento efficace al fine di ampliare le possibilità di vendita.
Questo è di fondamentale importanza per ampliare e sfruttare tutta la rete di conoscenze ma non bisogna trascurare tutte le altre strategie di marketing on line o quelle tradizionali che permettono di andare a raccogliere il maggior numero possibile di pr0babili acquirenti.

7) Controllare che tutta la documentazione sia in regola.
L’atto di provenienza dell’immobile, la presenza di un eventuale mutuo, la visura ipotecaria, la planimetria e la dichiarazione di conformità. Tutto deve essere messo a disposizione dell’acquirente, per non riservargli sgradite sorprese. Per questo motivo è fondamentale la presenza di un professionista che esegua un’analisi di tutti i documenti in tuo possesso perchè la trattativa vada in porto senza ostacoli che generano lunghe perdite di tempo.
 

Specialista immobiliare

Massimiliano Di Giacomo, agente immobiliare, specializzato nella compravendita di immobili residenziali per le province di Catania e Siracusa. Certificato Google "Eccellenze Digitali" esperto di Web Marketing Immobiliare.

More Posts - Website

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *